PRESENTATO IN REGIONE IL PREMIO ANDERSEN DEL CINQUANTENARIO

 

Genova 1 febbraio 2017

 

PRESENTATO IN REGIONE IL PREMIO ANDERSEN DEL CINQUANTENARIO

 

Nella Sala Trasparenza della Regione Liguria si è svolta la presentazione del 50°Premio Letterario intitolato ad Hans Christian Andersen che coinciderà con la 20° edizione dell’Andersen Festival a Sestri Levante 8-11 giugno 2017

 

 

 

“L’edizione 2017 di Andersen Premio e Andersen Festival rappresenta per noi un traguardo importante e carico di significato. 50 anni di Premio, 20 anni di Festival” dichiara Valentina Ghio, Sindaca di Sestri Levante, ricordando gli aspetti più significanti di questo evento letterario che ormai rappresenta un unicum con il Festival, la cui formula è garanzia di successo. Maria Elisa Bixio, Consigliere delegato alle Politiche Culturali, sottolinea l’importanza culturale delle favole, ormai sdoganate dal ruolo esclusivamente infantile ma che rappresentano a pieno titolo un genere letterario trasversale, amato indifferentemente a tutte le età.

 

La Regione Liguria, attraverso l’Assessore Ilaria Cavo, ha sottolineato la fiducia e l’appoggio che l’istituzione regionale pone sul Premio e sul Festival, rimarcando l’importanza che riveste nel panorama letterario internazionale. Presenti al tavolo dei relatori Leonardo Pischedda e Marina Petrillo di Artificio23 che cura la direzione artistica del Festival.

 

Un premio letterario che da mezzo secolo, grazie alla sua formula, porta alla ribalta autori giovanissimi, giovani e adulti. Sono innumerevoli i grandi nomi che hanno partecipato al Premio ispirato al grande scrittore danese che, durante un viaggio in Liguria, scoprì la Baia di Sestri Levante e se ne innamorò. Da Peppino De Filippo a Italo Calvino, da Alberto Moravia a Mario Soldati, passando per  Arturo Brachetti, Tonino Conte, Emanuele Luzzati, , Maria Luisa Spaziani, Guido Stagnaro e Sergio Zavoli.

 

Il Bando per la partecipazione all’edizione 2017, si suddivide in 4 categorie: adulti, oltre i 17 anni, ragazzi, da 11 a 16 anni, bambini, da 6 a 10 anni e scuola materna, da 3 a 5 anni. Il concorso è aperto anche agli autori stranieri, in linea con l’internazionalità della manifestazione.

 

La commissione di lettura, sarà presieduta dal creatore del Premio, David Bixio e si troverà a dover selezionare un numero di elaborati che in questi ultimi anni ha superato sistematicamente quota mille.

 

Un accento particolare sarà posto sulla sezione Realtà dal Mondo, profondamente connotata da una visione che, dal Vecchio Continente, si allarga verso buone pratiche culturali, specie nei paesi in via di sviluppo, sottolineata dal Patrocinio dell’Europa e dedicata abitualmente alle nazioni colpite da conflitti militari o sociali. In questa particolare edizione, la sezione sarà dedicata alla Danimarca, patria di Hans Christian Andersen, nazione che, pur lontana da conflitti e tensioni interne, rappresenta un esempio di attenzione alla cultura di grande livello, specie per i più giovani.

 

Tema portante sarà invece la “libertà”, nella più ampia accezione di un termine tanto evocativo quanto ampio. Testimonial Federico Rampini, scrittore e giornalista genovese di nascita ma europeo per formazione e attitudine.

 

 

 

 

 

www.andersenfestival.it        www.andersenpremio.it

 

Ufficio stampa  Communiqué 

 

 

Elisa Braccia    

Paolo Angelini  

 

www.communique.it